home > rubriche > agriturismo Ricette


rubriche
marmellate fatte in casa
marmellate fatte in casa
pane fatto in casa
pane fatto in casa
liquori fatti in casa
liquori fatti in casa




Coda alla Vaccinara (Lazio)

Ingredienti:
- 2 kg. di coda di bue, tagliata in tronchetti. - 1 carotina, 1 porro, 1 costola di sedano, un poco di timo d 1/2 foglia di lauro. - Un trito composto di 125 g di prosciutto grasso e magro, 1 cipollina e qualche fogliolina di maggiorana. - 2 cucchiai scarsi d'olio. - 2 dl di vino bianco secco. - 1 kg di polpa di pomodoro passata al setaccio. - 1,5 kg di cuori di sedano. - 1 cucchiaio di pinoli e 1 di uvetta sultanina ben pulita e lavata. - Un pizzico di cannella e una presa di noce moscata. - Sale grosso da cucina, sale fino e pepe.

Preparazione:
Fare spurgare la coda di bue, tagliata in tronchetti, per 4 ore in acqua abbondante e fredda, oppure per 2 ore in acqua corrente. Mettere i tronchetti in una casseruola con abbondante acqua fredda e far prendere l'ebollizione; sbollentarli per una decina di minuti, sgocciolarli e asciugarli con un panno pulito. Mettere i tronchetti di coda in un'altra casseruola, versarvi 3 litri abbondanti di acqua fredda e aggiungere 20 g di sale grosso da cucina; far prendere l'ebollizione, schiumare con cura, aggiungere le verdure aromatiche e continuare la cottura a calore moderato per 3 ore. Mettere in una casseruola il trito e l'olio e, appena imbiondisce, aggiungervi i tronchetti di coda, sgocciolati e bene asciutti; mescolare, far insaporire le carni, bagnare col vino e farlo evaporare di 4/5. Mescolarvi il pomodoro, condire con sale, pepe e il pizzico di noce moscata e continuare la cottura per circa un'ora sino al momento in cui la carne si stacca dalle ossa (durante la cottura allungare la salsa, a mano a mano che ispessisce troppo, col brodo di cottura della coda). Nel medesimo tempo lessare in acqua bollente leggermente salata i cuori di sedano, che sono stati mondati con cura e lavati; sgocciolarli a 3/4 di cottura e, circa 10 minuti prima di ritirare la coda dal fuoco per servirla, mescolarveli aggiungendo il pizzico di cannella. Fuori dal fuoco completare con pinoli e con l'uva sultanina leggermente ammollata in precedenza. Versare con molta cura la preparazione cosi' ottenuta in un piatto concavo ben caldo e subito servire.


Cannoli siciliani (Sicilia)

Ingredienti:
Ingredienti per la scorza: - 300 gr di farina - 30 gr di burro - 15 gr di cacao amaro - 1 cucchiaio di caff in polvere - 1 cucchiaio di zucchero - 1 bicchiere di vino bianco - Sale Ingredienti per il ripieno: - 450 gr di ricotta - 300 gr di zucchero a velo - 500 gr di arancia candita - 50 gr di ciliege candite - 1 bicchierino di marsala - olio

Preparazione:
Impastare la farina con lo zucchero, il burro, il cacao, il caff, il vino ed il sale. Formare una palla e far riposare per 1 ora, avvolta in un tovagliolo. Mescolate la ricotta con lo zucchero a velo ed il marsala e passare al setaccio. Unire l'arancia candita tagliata a dadini e mettere in fresco. Stendere la pasta e ritagliare delle forme ovali lunghe c.a. 10 cm. Avvolgere ognuna su dei cannelli di latta unti d'olio, sovrapponendo un po' al centro e inumidendo con l'albume. Friggerli poco alla volta in abbondante olio, scolarli, farli raffreddare e uscirli dai cannelli. Riempirli con il composto di ricotta, livellarli e mettervi sopra una ciliegia candita. Spolverizzare con lo zucchero a velo. in tavola.



in vetrina
http://www.arezzoresort.it http://www.foresteria.it
http://www.vinostore.it http://www.residence-rainer.com/