home > rubriche > agriturismo trentino

parchi e riserve - TRENTINO

 CATINACCIO - SASSOLUNGO - SELLA - MARMOLADA

CATINACCIO - SASSOLUNGO - SELLA - MARMOLADA

Categoria:
montagna

Descrizione:
La storia delle montagne trentine, dell'alpinismo e dell'amore per la montagna passa dalle Dolomiti di Fassa. La Val di Fassa situata all'interno di questi giganti di roccia dolomia, ne ha fatto la propria fonte di ricchezza ma soprattutto ne rispetta le caratteristiche e la maestosit. Infatti a nord troviamo il Gruppo di Sella con il Passo Sella e il Pordoi e la possibilit di raggiungere per funivia la vetta del Sass Pordoi a 2952 metri, da qui si pu godere dell'intero spettacolo delle Dolomiti. A est della valle si innalza la Marmolada, la vera regina di questo insieme di montagne con tutte le sue innumerevoli possibilit di ascese. A ovest invece si hanno il Catinaccio pi a sud, vera montagna da escursioni e ricca di rifugi, e il Sassolungo pi a nord, la pi inaccessibile delle quattro.

Link:
 GRUPPO PASUBIO - CAREGA

GRUPPO PASUBIO - CAREGA

Categoria:
montagna

Descrizione:
Sicuramente il gruppo pi "basso" di montagne in Trentino e per questo chiamato "Piccole Dolomiti". Si estende nella zona sud-est e delimita il territorio del Trentino da quello del Veneto. Zona incontaminata e poco sfruttata turisticamente, meta di ricercatori di reperti bellici e di arrampicatori primaverili. Durante la Prima Guerra Mondiale l'Austria fortific questa zona di confine con l'Italia e tutt'oggi vi sono ancora segni tangibili, soprattutto molte gallerie e qualche resto di forte. Al centro del Gruppo esiste la zona pi interessante per l'arrampicata, la Catena del Sengio Alto, con pareti di considerevole altezza e difficolt.

Link:
DOLOMITI DI BRENTA

DOLOMITI DI BRENTA

Categoria:
montagna

Descrizione:
La bellezza di queste montagne, la roccia calcarea dolomia e la sua storia alpinistica ne fanno il gruppo montuoso pi famoso del Trentino nel mondo. All'interno delle tre catene si stagliano verso il cielo la Cima Tosa (3173 m), il Grost, Cima Brenta, i due Campanili quello Basso e quello Alto, il Gruppo della Campa, la Catena d'Ambiez, il sottogruppo del Vallon e del Ghez. Il Gruppo rientra all'interno del vastissimo Parco dell'Adamello-Brenta e comprende vastissime foreste, una natura ancora selvaggia con pochi insediamenti umani. Il gruppo circondato da importanti stazioni turistiche che si sono sviluppate negli anni grazie alla possibilit di svolgere attivit quali l'alpinismo, il trekking, l'orienteering, l'arrampicata su ghiaccio d'inverno.

Link:
GRUPPO ADAMELLO PRESANELLA

GRUPPO ADAMELLO PRESANELLA

Categoria:
montagna

Descrizione:
Il gruppo dell'Adamello-Presanella comprende una vasta area geografica all'interno della Val Rendena, innalzandosi sopra Madonna di Campiglio fino al Passo del Tonale. L'area caratterizzata dalla presenza del Parco Naturale "Adamello-Brenta" che permette a quest'area di mantenere le sue caratteristiche naturalistiche intatte e di poterle vivere attraverso delle lunghe camminate lungo i percorsi di trekking. Ne fanno parte il ghiacciaio dell'Adamello, uno dei pi vasti d'Europa, e dalle distese di ghiaccio e neve della Presanella. Sull'Adamello si possono visitare la Valle di Genova, con alla sua sommit il rifugio Bedole e pi in alto il rifugio Mandrone; il rifugio Garibaldi da dove comincia il Pian di neve che si innalza fino ai 3554 metri di Cima Adamello; il Car Alto e la Val Borzago. Sulla Presanella si pu percorrere la Val Nambrone fino al rifugio Segantini; la Valle del Nardis con le famose cascate e i "caminetti" fino a quota 3556 di Cima Presanella, la pi alta del Trentino. Durante tutto l'arco dell'anno possibile visitare queste meravigliose zone, in estate a piedi attraverso degli itinerari di trekking e d'inverno con lo scialpinistico.

Link:
GRUPPO ORTLES-CEVEDALE

GRUPPO ORTLES-CEVEDALE

Categoria:
montagna

Descrizione:
La pi alta densit di cime sopra i 3000 metri, la vetta pi alta del Trentino (3899 m) e l'appartenenza al Parco Naturale dello Stelvio sono la carta d'identit di questo imponente gruppo. Una vastit e ricchezza di cime realmente imponente, si pensi che si possono percorrere a piedi ben tredici cime tra il Pizzo Tresero e il Cevedale rimanendo sempre sopra i 3300 metri. La storia di questo gruppo passa attraverso la Prima Guerra Mondiale, quando la linea delle sue cime era la frontiera Italo Austriaca, ed ancor'oggi si possono scorgere gallerie scavate nei ghiacciai sotto il Gran Zebr. scialpinistico.

Link:
LAGORAI

LAGORAI

Categoria:
montagna

Descrizione:
E' il pi vasto gruppo montuoso del Trentino. Immensit di spazi, laghetti alpini e natura incontaminata ne fanno il Gruppo pi amato da chi desidera vivere la montagna in silenzio. La catena si estende da Passo Manghen a Passo Rolle toccando la Cima del Gruppo, Cima d'Asta (2847 metri). Sono 40 chilometri di montagne, costellate di laghetti da cui il Gruppo prende il nome: Lagorai. Mta di indiscussa fama per escursioni sia estive che invernali, circondata da alcune tra le pi belle valli del Trentino, la Val di Fiemme a nord, l'altopiano di Pin a ovest, la Val Sugana a sud e la Val di Primiero a est. A nord della V/al di Fiemme attorno a Predazzo, spicca il gruppo del Latemar (2654 metri), meta di percorsi trekking dal Passo Lavaz e di spettacolari vie ferrate dolomitiche; verso sud le cime del versante settentrionale del Lagorai, con la Litegosa, il Formentone, e il Cauriol e la Cima di Cece, mete alpinistiche e scialpinistiche molto ambite.

Link:
LE PALE DI SAN MARTINO

LE PALE DI SAN MARTINO

Categoria:
montagna

Descrizione:
Dolomiti, torri, campanili e guglie, foreste, cervi e caprioli. Queste sono le Pale di San Martino e il Parco di Paneveggio che ne fa parte integrante. Cime altissime, un altopiano vastissimo e una bellissima foresta le hanno rese famose in tutto il mondo. Le Pale di San Martino sono un quadrilatero ma la parte pi nota la catena centrale con Cima Vezzana (3192), Cimon della Pala (3184), la Rosetta, la Pala di San Martino, il Sass Maor, la Cima Madonna e Cima Canali. Nel centro della Catena si estende l'Altopiano delle Pale, 50 chilometri quadrati che culminano con il ghiacciaio della Fradusta. Ma le Pale di San Martino sono anche il Parco Naturale Paneveggio-Pale di San Martino con i cervi (160 esemplari), i caprioli (650) e i camosci (800), gli abeti secolari apprezzati gi secoli or sono da famosissimi liutai (Stradivari).

Link:
VALLE DEL SARCA

VALLE DEL SARCA

Categoria:
montagna

Descrizione:
Bondone / Stivo / M. Baldo A sud di Trento e a nord del Lago di Garda esistono tre Gruppi che sono il Monte Baldo, il Monte Stivo e il Monte Bondone. Tutte cime che si stagliano fino a circa 2000 metri. A sud si trova il Gruppo del Baldo, sottoposto a tutela quale Riserva Naturale, una delle zone botaniche pi note al turista in cerca di natura vera. Un po' pi a nord troviamo il Monte Stivo, noto agli amanti della montagna grazie al Rifugio sulla vetta intitolato alla memoria di un grande conoscitore della montagna e fondatore della S.A.T., Prospero Marchetti. A nord infine vi il Monte Bondone, anch'esso sede di una riserva naturale a tutela della fantastica flora che ricopre le Tre Cime, che in sequenza si possono percorrere partendo dal Cornetto (2160) quindi il Dos d'Abramo e Cima Verde, tutte sopra i 2000 metri.

Link:



in vetrina
http://www.arezzoresort.it http://www.foresteria.it
http://www.vinostore.it http://www.residence-rainer.com/